PERCEZIONE EXTRASENSORIALE (ESP): SAPERE DI TUTTO UN PO’

Percezione extrasensoriale (ESP), comporta la ricezione di informazioni non acquisita attraverso i sensi fisici riconosciuti ma percepito con la mente. Il termine fu coniato da Sir Richard Burton, e adottato dalla Duke University psicologo JB Rhine per denotare abilità psichiche quali telepatia e chiaroveggenza, e il loro funzionamento trans-temporale, come la precognizione o retrocognizione. L’ESP è inoltre a volte casualmente … Continua a leggere